Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

ATTIVITA' EXTRALBERGHIERE

È attività ricettiva di tipo extralberghiero quella diretta alla produzione di servizi per ospitalità esercitata nelle seguenti strutture ricettive:

a) residenze di campagna;
b) case ed appartamenti per vacanza;
c) case per ferie;
d) case religiose di l'ospitalità;
e) centri soggiorno studi;
f) centri di vacanza per ragazzi;
g) ostelli per la gioventù;
h) rifugi escursionistici e di montagna;
i) affittacamere;
l) Bed & Breakfast.
Per l’esercizio delle predette attività è necessario il rilascio di autorizzazione da parte del Comune previa istruttoria e sopralluogo da parte della Provincia di Reggio Calabria – Settore Turismo. La domanda va presentata al Comune utilizzando la relativa modulistica allegando in duplice copia la seguente documentazione:
a) domanda contenente, fra l'altro, la denominazione dell'esercizio e la sua ubicazione;
b) planimetria dell'immobile con l'indicazione dell'uso cui sono destinati i vari locali, in originale o in copia autenticata a norma di legge, vistata dal Comune e accompagnata da copia conforme della concessione edilizia;
c) relazione tecnica descrittiva a cura del responsabile del progetto;
d) certificato d'iscrizione del titolare o gestore o del preposto, al REC Imprese turistiche di data non antecedente a tre mesi rispetto a quella della domanda; in caso di società, certificato d'iscrizione del legale rappresentante o di un institore dallo stesso preposto (ove necessario);
e) certificato di agibilità rilasciato dal sindaco di data non antecedente a tre mesi, con indicazione per ciascuna camera dei posti letto autorizzati;
f) certificato nulla osta provvisorio di prevenzione incendi;
g) dichiarazione dell'attrezzatura e delle tariffe da praticare;
h) fotocopia documento di riconoscimento del richiedente l’autorizzazione.
L'autorizzazione per l'esercizio di attività ricettive extralberghiere è soggetta alle tasse sulle concessioni regionali di cui ai Decreti legislativi 22.06.1991, n. 230 e 23.01.1992, n. 31 e successive modificazioni ed integrazioni statali e regionali.
_______________________________________________________________________

 
Normativa di riferimento
Legge 29 marzo 2001, n.135 “Riforma della legislazione nazionale del turismo”
R.D. 18 giugno 1931, n.773
Legge Regione Calabria 26 febbraio 2003, n.02 “Disciplina dell’attività di accoglienza ricettiva a conduzione familiare denominata “Bed & Breakfast”
Legge Regione Calabria. n.1/2006
Regolamento Regionale 27 agosto 2004, n.1
Legge Regione Calabria 7 marzo 1995, n. 4
__________________________________________________________________________________
 
Modulistica

Modello autorizzazione Bed & Breakfast

Modello autorizzazione attività extralberghiere

Costi: vedi diritti di segreteria

 

Città di Villa San Giovanni

Palazzo San Giovanni - Via Nazionale 625 Seg. Affari Generali e Protocollo

 Via Marconi - Sett. Tecnico Urbanistico, Ragioneria e Tributi
Email e Posta Elettronica Certificata:
► UFFICIO PROTOCOLLO    protocollo.villasg@asmepec.it
► UFFICIO DEMOGRAFICI  demografici.villasg@asmepec.it

► ATTIVITA' PRODUTTIVE  ufficioattivitaproduttive.vsg@asmepec.it

► SERVIZIO TRIBUTI         ufficio.tributi.villasg@asmepec.it

contenuti@comune.villasangiovanni.rc.it (posta ordinaria)

 

CODICE FISCALE  80003650803

  

 

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.68 secondi
Powered by Asmenet Calabria